lunedì 24 novembre 2014

IL ROGNONE DI ENRICO PANERO




Rognoncino cotto nell'alloro foie gras mela annurca e puntarelle
presentato alla Biennale Enogastronomica
all'interno del Mercato dei Mestieri e dei Sapori


Tema del ciclo Chef a Confronto: le frattaglie

Enrico Panero, il giovane chef del Ristorante DaVinci ci propone il rognone in versione leggiadra, quasi poetica. Rognone rosa di bambino, sdraiato a fianco, ma non all'ombra, di una statua di foie gras, all'interno di un giardino all'italiana, verde di puntarelle all'acciuga e rosso di mela annurca.
Equilibrato e ben fatto, capace di donare grande piacere, a cucchiaiate sapientemente condotte da un capo all'altro del piatto.
C'è anche un po' di Barbara Corrado nel piatto, altro talento delle cucine del DaVinci.

Ristorante DaVinci Enrico Panero
Eataly Firenze
via Martelli 22
tel. 055 0153603






1 commento:

  1. Prendo due schiaffi se dico che nel piatto ci sembra tirato da lontano?

    RispondiElimina